L’azienda

A Santa Teresa Gallura su di una piccola valle, incastonata dai graniti, si apre su spazi di verde, con fatica sottratti alla asprezza del territorio la nostra azienda agricola.
Gia a fine del 1800 “la Cussorgia”, cosi venivano chiamate le piccole consistenze di stazzi vicini, era viva e fertile tanto che vi nacque uno dei principali poeti Galluresi: Petru Alluttu.
L’agricoltura e gli allevamenti si orientavano in particolar modo verso il pascolo brado con importanti presenze di capre e bovini.
Oggi a Saltara si allevano principalmente bovini di razza rustica sarda che si adattano perfettamente al nostro ambiente poco produttivo.
Infatti nei periodi di maggiore siccità si cibano anche della macchia endemica dei luoghi.
Questo loro “stile di vita” ci permette di avere un prodotto finale veramente saporito marcatamente gallurese dove i pascoli salmastrati dal maestrale danno particolare pecularietà al sapore delle carni.
Di grande valore gli ortaggi prodotti con metodi antichi, senza l’uso di tecniche moderne.
La mancanza di acqua ci costringe a essere parsimoniosi con tutto ciò che la nostra terra può produrre.